Il sito dei fuorisede di Matera

Archive for September, 2010

Angelo e Demoni Sinergici

with 2 comments

tortorelli

Care lettrici e cari lettori, come oramai sapete, materatown.net ha da tempo ingaggiato una dura e strenua battaglia per debellare dalla città quel virus estremamente contagioso dal nome scientifico Sinergicocco Materanensis, che provoca nel soggetto contaminato una dipendenza assoluta dal termine sinergia portando il malato ad utilizzare tale espressione fino alla nausea e non sempre in modo appropriato. Va altresì aggiunto che, secondo recentissimi studi della gloriosa Università di Basilicata, questo avviene nella convinzione che il termine sinergia conferisca un maggiore appeal intellettuale alle parole ed agli scritti del soggetto vittima del virus. La sinergite (questo il nome con cui volgarmente si definisce questa dipendenza) è comunque una malattia che si può sconfiggere grazie a lunghe sedute di disintossicazione come accaduto nell’ormai famoso caso del Presidente della Provincia Franco Stella che, dopo la cura a cui si è sottoposto sotto la nostra guida vigile, è riuscito a liberarsi dalla sinergia-dipendenza fatta eccezione per qualche piccola ricaduta come accaduto nel mese scorso quando dichiarò che bisogna “Attivarsi  e sviluppare sinergie a sostegno della terza età!”.

Ma ora purtroppo dobbiamo segnalare in città un caso altrettanto eclatante di sinergite, che forse è ancora più grave di quella che colpì il Presidente della Provincia, in quanto, da una prima diagnosi effettuata dai nostri esperti, pare che il soggetto in questione sia stato attaccato da una forma mutante del virus molto più letale e che prende il nome di Sinergicocco Materanensis Turisticus, la cui caratteristica principale è non solo quella di rendere il soggetto totalmente dipendente dalla parola sinergia, ma, spesso, accompagna quest’ultima al concetto di turismo e ai suoi derivati (turista, turistico etc…).

Stiamo parlando dell’attuale presidente della Camera di Commercio Angelo Tortorelli che, come potrete notare dalla cartella clinica giunta eccezionalmente in nostro possesso e qui sotto riportata, ha oramai contratto una forma di sinergite turistica acuta davvero preoccupante:  

SETTEMBRE 2009: CONTAGIO DA SINERIGICOCCO MATERANENSIS TURISTICUS 

“E’ altrettanto importante consolidare questa sinergia per rafforzare la capacità di interloquire con il Governo. Ci sono settori come il turismo che possono essere un volano concreto per la ripresa dell’economia materana” (settembre 2009)

PRIMAVERA 2010: DOPO MESI DI INCUBAZIONE SONO EVIDENTI I PRIMI SEGNI DEL CONTAGIO

“Occorre fare di più attraverso una sinergia più stretta con altri enti e con quanti si occupano dell’industria del forestiero. Da parte nostra vi sono impegno e proposte per il miglioramento dell’offerta turistica” (Marzo 2010)

“A questo proposito è allo studio con l’Alsia la possibilità di realizzare importanti sinergie per la promozione e comunicazione dei prodotti agroalimentari lucani” (Aprile 2010)

ESTATE 2010: IL VIRUS ESPLODE IN TUTTA LA SUA VIOLENZA 

Sinergie e programmi a sostegno dell’offerta turistica materana” (Agosto 2010)

“E’ una conferma che la politica delle sinergie non può che accrescere la competitività dell’offerta turistica della provincia di Matera” (Agosto 2010)

“Linea Verde rappresenta un ulteriore riconoscimento al ruolo di Matera quale ‘porta internazionale’ per il turismo. Il coinvolgimento di aziende, operatori, confermano la validità di una sinergia.” (Agosto 2010)

“Metteremo a disposizione esperienza e professionalità per lavorare in sinergia, coinvolgendo il settore produttivo, altri enti, il sistema camerale, per far crescere la qualità dei servizi” (Agosto 2010)

“Quanto di positivo si è fatto nel Metapontino sull’offerta turistica locale, grazie a una sinergia che ha visto insieme Camera di commercio e Provincia di Matera .” (Agosto 2010)

“Il consenso di agosto deve servire quale incentivo a lavorare meglio per aumentare l’appeal turistico del materano. Occorre lavorare sul piano delle sinergie per qualificare e diversificare l’offerta.” (Agosto 2010)

“Si tratta di opportunità che possono portare a ricadute positive sull’offerta turistica locale. Metteremo a disposizione esperienza e professionalità per lavorare in sinergie” (Agosto 2010)

“Dalla cultura dell’attesa a quella del fare, mettendo in campo volontà, sinergie, progetti ed obiettivi per intervenire con efficacia su priorità e programmi ! (Settembre 2010)

 

Dopo aver letto queste dichiarazioni non possiamo nascondere la nostra preoccupazione sullo stato di avanzamento del contagio e perciò consigliamo al nostro concittadino, prima che sia troppo tardi, di contattare subito la neo costituita O.S.A. (Organizzazione dei Sinergisti Anonimi) fondata e finanziata dalla Provincia di Materatown per così riuscire, coadiuvato dai professionisti che ci lavorano, a sconfiggere il demone della sinergite turistica!

Share

Written by materatown

September 27th, 2010 at 12:56 am

Posted in Materatown

61 – Come ho fatto a vivere senza sapere che:

without comments

rassegna11Il fuorisede di Materatown spesso si ritrova a cercar le notizie riguardanti la sua città navigando freneticamente su Internet oppure chiamando smanioso i suoi genitori o amici stanziali alla ricerca di tutte le novità che riguardano la sua città natale. Spesso questo compito è veramente improbo ed allora materatown.net ha deciso di aprire una nuova rubrica intitolata “come ho fatto a vivere senza sapere che…” che altro non è che una raccolta delle news più importanti cioè quelle che veramente, a giudizio del nostro staff, non possono mancare nel bagaglio conoscitivo del fuorisede. Sicuri di fare cosa utile ecco a voi l’ estratto degli ultimi giorni. Buona lettura.

DA IL RESTO DEL 11/9/2010

INTERVISTA A SAVERIO ACITO

“La politica deve essere servizio ed è con questo spirito che io la faccio, così come la mia professione: capita spesso, ad esempio, che mi faccia da me le fotocopie”.

(Povero Saverio! Da Sindaco a stagista!)

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 12/9/2010

40 CANDELINE PER IL QUARTIERE S.GIACOMO

Iniziano oggi i festeggiamenti per i quarant’anni della comunità del quartiere San Giacomo di Matera. Questa sera tanti giovani daranno inizio all’evento con “Una canzone per San Giacomo”!

( SAN GIAAACOMO! SAN GIACOMOOOO! QUARTIERE BELLO E UGUALE AL MONDO NON CE N’E’!!! )

 

DA IL POMERIDIANO DEL 14/9/2010

MATERA I LAVORI DEL CONSIGLIO COMUNALE #1

E’ cominciata con 35 minuti di ritardo, alle 17:35 di ieri pomeriggio, la seduta del Consiglio comunale di Matera.

( clicca qui  per vedere il motivo del ritardo!)

 

DA IL POMERIDIANO DEL 14/9/2010

MATERA I LAVORI DEL CONSIGLIO COMUNALE #2

All’unanimità è stato approvato a firma del consigliere Francesco Bianchi (PD), un appello alle autorità iraniane per fermare la condanna a morte di Sakineh Mohammadi Ashtiani.

(Ora sì che l’Iran cederà! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 14/9/2010

L’EMOZIONE DEL PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Entusiasta per l’inizio della scuola anche il piccolo Eustachio. «Da ieri sera – ha detto la signora Ricciardi – abbiamo iniziato a preparare lo zaino con cose che abbiamo scelto nei giorni scorsi insieme. Al suono della sveglia Eustachio è sceso dal letto e non vedeva l’ora di uscire di casa per andare a scuola.

(Propongo una sottoscrizione per aiutare il piccolo Eustachio! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 14/9/2010

SCUOLA ATTENTA ALLE ESIGENZE DEI PICCOLI

“Sindaco e assessore alla Padre Minozzi, esempio di sinergia fra docenti e genitori”

(Bambini! Se il Sindaco e l’Assessore entrano in classe alzatevi tutti in piedi sinergicamente! )

 

DA IL POMERIDIANO DEL 15/9/2010

SASSI E MURGIA AL CHIARO DI LUNA

Per informazioni e contatti: info@sassiemurgia.com. Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , bisogna abilitare Javascript per vederlo!

(Tutto chiaro nonna? )

 

DICHIARAZIONE ASSESSORE BONELLI DEL 15/9/2010

COMUNICATO STAMPA

“La forte pressione antropica esercitata dall’attività agricola intensiva  – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente, Giovanni Bonelli – sull’ecosistema fluviale e la sostanziale continuità colturale della matrice agricola hanno causato l’eliminazione di quelle residue fasce vegetazionali spontanee che costituivano dei corridoi faunistici e dei micro-habitat favorevoli a molte specie animali.”

(<<Pronto? Crose Rossa? Urge, ma subito, un’ ambulanza in Comune!>> )

 

Da LA GAZZETTA DEL 16/9/2010

TUTELIAMO LA MEMORIA del 21/9

“Quando Matera cacciò i nazisti! ”

(Quando Matera cacciò i nazisti?? )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 17/9/2010

STRADE PERICOLOSE

L’allarme del consigliere Angelino:<<Controllerò ogni giorno!>>

(Meno male che adesso abbiamo il nostro Angelino custode!)

 

DICHIARAZIONE Salvatore ADDUCE del 20/8/2010

BANDO DIPLOMATO ISEF: IL COMUNE DI MATERA PER LA TRASPARENZA

In linea con i comportamenti tenuti fin dall’insediamento dall’Amministrazione, anche per incarichi così semplici e per importi trascurabili, pur nella ristrettezza dei tempi obbligati, è stata assicurata la massima trasparenza e la pari opportunità.

(Ogni vinto rinfaccerà!)

Share

Written by materatown

September 20th, 2010 at 12:01 am

Materatown chiama…Ravenna risponde!

with 10 comments

intervista europeaCari stanziali e fuorisede di Materatown, come molti di voi sanno, la nostra città è da più di un anno che ha concentrato gran parte delle sue energie per il raggiungimento di un traguardo prestigiosissimo e cioè quello di diventare, nel 2019, Capitale europea della Cultura. Su tale ambizioso obiettivo stanno lavorando, a parte la celeberrima Associazione Matera2019, anche gran parte dell’ ”intellighentia” e della società civile di Materatown.

Va, inoltre, dato merito all’ intero mondo politico, opposizione compresa , di aver dato la massima priorità a questo progetto  e, a dimostrazione di ciò, basti pensare che l’attuale amministrazione comunale ha appena coniato un nuovo e suggestivo slogan “Matera in cammino 2019″  (clicca qui), inserendolo giustamente nell’opuscolo distribuito alla cittadinanza in occasione dei primi 100 giorni di governo della città. 

Resta comunque inteso che la strada che porta al successo è lastricata di tanti ostacoli, non fosse altro che altre illustri città italiane si sono candidate per il medesimo riconoscimento. Per questo motivo materatown.net ha deciso di prendere contatto con una di loro, Ravenna appunto, nella persona dell’ Assessore al Bilancio ed alla Cultura Alberto Cassani, ponendogli alcune domande nella speranza di comprendere come i nostri concorrenti stanno affrontando questa sfida che ci vede contrapposti augurandoci magari di carpirne qualche prezioso segreto. Certi di aver dato anche noi fuorisede, nel nostro piccolo, un contributo a favore di Materatown per il conseguimento del titolo di Capitale della Cultura 2019 vi auguriamo buona lettura:

Assessore Cassani, Ravenna è una città dotata di un porto marittimo, di un collegamento autostradale e addirittura di una Stazione Ferroviaria. Crede che queste caretteristiche possano essere un punto di forza della candidatura della Sua città rispetto a quella di Materatown che non ha nulla di tutto ciò?

Ravenna ha quello che voi dite, ma la sua dotazione infrastrutturale non è ideale. Credo che la Candidatura possa essere uno strumento per progettarne un miglioramento e credo che per Matera si possa dire la stessa cosa.

Assessore Cassani, Ravenna è una città con un tasso di disoccupazione di circa il 5% statisticamente fisiologica. Con una realtà occupazionale diversa e meno rosea di questa, diciamo intorno al 40% come quella giovanile a Materatown, avreste lo stesso affrontato la sfida della candidatura a Capitale della Cultura nel 2019?

La crisi oggi è pesante per tutti. Certo forse a Matera la situazione occupazionale è meno positiva che a Ravenna. Ma la candidatura con questo c’entra poco. Anzi, anche e soprattutto su questo versante, può essere un volano per muovere investimenti e creare opportunità di lavoro soprattutto per le nuove generazioni.

Assessore Cassani, Materatown è famosa per i suoi Sassi che sono patrimonio mondiale dell’Unesco, anche se Ravenna ha ben 8 monumenti con lo stesso prestigioso riconoscimento. Materatown è medaglia d’argento mentre Ravenna è medaglia d’oro al valor militare. Pensa che queste differenze a favore della Sua città, possano essere colmate dal fatto che Mel Gibson ha girato proprio a Materatown il suo famoso film The Passion?

A mio parere, I Sassi sono la cosa migliore del truculento film di Mel Gibson e comunque, indipendentemente da tutto il resto, essere riconosciuti patrimonio dell’umanità è un grande motivo di orgoglio e di prestigio culturale. In ogni caso, ai fini della competizione per la Capitale, come è noto, fondamentale sarà il programma e cioè la capacità di esprirere una progettualità proiettata nel futuro.

Assessore Cassani, se dopo questa intervista Ravenna dovesse essere eletta Capitale della Cultura nel 2019 a discapito di Materatown, Lei potrebbe adoperarsi per dare al sottoscritto asilo politico nella Sua città?

Ravenna è una città ospitale e dunque sarebbe per noi un grande piacere poterLa accogliere anche al di là del verdetto sul 2019.

 

Share

Written by materatown

September 13th, 2010 at 12:01 am

60 – Come ho fatto a vivere senza sapere che:

with one comment

rassegna11Il fuorisede di Materatown spesso si ritrova a cercar le notizie riguardanti la sua città navigando freneticamente su Internet oppure chiamando smanioso i suoi genitori o amici stanziali alla ricerca di tutte le novità che riguardano la sua città natale. Spesso questo compito è veramente improbo ed allora materatown.net ha deciso di aprire una nuova rubrica intitolata “come ho fatto a vivere senza sapere che…” che altro non è che una raccolta delle news più importanti cioè quelle che veramente, a giudizio del nostro staff, non possono mancare nel bagaglio conoscitivo del fuorisede. Sicuri di fare cosa utile ecco a voi l’ estratto degli ultimi giorni. Buona lettura.

DA IL POMERIDIANO del 1/9/2010

IN CORSO I LAVORI IN VIALE ITALIA

Afferma l’Assessore Pistone:<< Abbiamo sempre considerato fra gli interventi prioritari la riapertura del curvone di viale Italia! >>

(E la curva stanca di essere definita “curvone” replicò: <<Ed allora tu sei un assessorone!>> )

 

DA IL QUOTIDIANO del 1/9/2010

SEMPLICEMENTE JAZZ

Sarà inaugurata il 2 settembre alle 20 nella sede espositiva dell’Eyra Club, in via San Potito 19  “Semplicemente…Jazz”!

(Ancora Jazz ? Semplicemente…BASTA! )

 

DA IL QUOTIDIANO del 2/9/2010

L’INTER CLUB SI RIUNSCE ALLE MONACELLE

“Si terrà alle 18 di oggi presso la terrazza dell’albergo Monacelle in Via Riscatto, la prima riunione regionale degli Inter Club della Basilicata”

(Sono queste le notizie che non fanno dormire la notte! )

 

DA TRMTV del 4/9/2010

LO SPORT: COME E QUANDO INIZIARE

Prima di iniziare a praticare una specifica attività sportiva, occorre valutare diversi fattori, fra i quali l’età, le proprie naturali predisposizioni e soprattutto il proprio stato di salute. Ecco i consigli dell’esperto.

(Se non me lo diceva l’ “esperto” non ci sarei mai arrivato! )

 

DA IL QUOTIDIANO del 6/9/2010

BLOG: SCATTA LA QUERELA

Chi non ha il coraggio di firmarsi non merita indulgenze! Blog di Nova Siri sotto accusa!

(Per un attimo ho sudato freddo, poi ho letto Nova Siri ed ho tirato un sospiro di sollievo! )

  

DA IL QUOTIDIANO del 6/9/2010

INSIEME PER FARE LA PACE

Alle 21 in punto circa 50 ragazzi sulle orme della nuova tendenza flash mob, hanno fatto la loro pacifica incursione sul centralissimo ellisse materano, danzando al ritmo di Ymca dei Village People. Siamo certi che, a Matera, lo spettacolo si ripeterà.

(Qualora dovesse realmente ripetersi, me lo fate sapere così mi organizzo con le ferie! )

 

DA IL POMERIDIANO del 8/9/2010

NAPOLETANO TENTA TRUFFA A MATERA

“Un napoletano voleva truffare i materani!”

(Neanche Bossi inizierebbe così un articolo! )

 

DA IL QUOTIDIANO del 8/9/2010

GAETANO LIONETTI ANALIZZA I DATI POSITIVI DELLE PRESENZE TURISTICHE

“La filosofia sinergica, il lavoro in rete secondo Gaetano Lionetti rappresentano un meccanismo vincente”

(La battaglia contro il “sinergismo” è ancora lunga! )

 

Share

Written by materatown

September 10th, 2010 at 12:01 am

Ho visto cose a Materatown che voi…(5)

with 3 comments

ho-visto

 

Durante la mia ultima “discesa” estiva

HO VISTO COSE A MATERATOWN CHE VOI UMANI NON POTETE NEANCHE IMMAGINARE:

 

 

 

  • Ho visto uno stanziale entrare in un bar di Serra Venerdì alle 8 di mattina e chiedere un panzerotto alla cipolla!
  • Ho visto una stanziale incontrare una sua amica e dirle:<<Ciao Jenny proprio ieri ho visto tuo marito!>>
  • Ho visto un bambino di neanche 10 anni richiamare in pieno centro l’attenzione della madre con un lungo e prolungato fischio!
  • Ho visto un papà in piazza urlare a squarciagola al proprio pargolo: <<DAMIA’ !!!DAMIANOOOOO!! VIENI A SALUTARE A NONNA!!>> 
  • Ho visto in centro uno stand denominato “Vecchia Guardia”  presidiato da inquietanti personaggi tatuati con reyban a specchio sugli occhi!;
  • Ho visto un papà a Castellaneta, all’interno di una giostra, urlare <<GIRI il volante!!!>> al figlio seduto su una “macchinina da scontro”.
  • Ho visto il sottoscritto rimanere deluso davanti ad una granita di caffè di Tripoli!
  • Ho visto un avventore dentro lo stesso bar dire: <<Uagliò Maurì!! So’ stato in Svezia e ho visto un sacco di bottiglie di Jack Daniels nei negozi dell’aereoporto!>>
  • Ho visto “Maurì “ guardarmi supplichevole in cerca di aiuto!
  • Ho visto acqua colorata uscire dalla fontana in piazza e mi sembrava di essere a Ginosa;
  • Ho visto “meravigliose” poesie d’amore;
  • Ho visto il sottoscritto scoprire alle 10 di sera di essere rimasto senza sigari!
  • Ho visto il sottoscritto andare dallo “Scozzese” in Via gattini e trovarlo chiuso!
  • Ho visto il sottoscritto recarsi sempre più disperato da Bice;
  • Ho visto il sottoscritto chiedere a Bice (la sue erede!) un pacco di sigari MOODS;
  • Ho visto Bice (la sue erede!) farmi uno sguardo strano e poi urlare al figlio:<<Stacchio! Vieni qui che non ho capito cosa vuole il signore!>>
  • Ho visto Stacchio rispondere:<<Aspè!>>
  • Ho visto Stacchio arrivare dopo qualche minuto e salvarmi dalla crisi di astinenza!
  • Ho visto mio padre la mattina della partenza preparami profumati panini con la mortadella!
  • Ho visto mia madre la mattina della partenza prepararmi una splendida frittata di pasta!
  • Ho visto due stanziali passeggiare durante un afoso pomeriggio. Li ho seguiti, fotografati e poi ho pensato: <<Adesso è proprio.. ma proprio… tempo di salire!>>
Share

Written by materatown

September 6th, 2010 at 12:02 am

59 – Come ho fatto a vivere senza sapere che:

without comments

Il fuorisede di Materatown spesso si ritrova a cercar le notizie riguardanti la sua città navigando freneticamente su Internet oppure chiamando smanioso i suoi genitori o amici stanziali alla ricerca di tutte le novità che riguardano la sua città natale. Spesso questo compito è veramente improbo ed allora materatown.net ha deciso di aprire una nuova rubrica intitolata “come ho fatto a vivere senza sapere che…” che altro non è che una raccolta delle news più importanti cioè quelle che veramente, a giudizio del nostro staff, non possono mancare nel bagaglio conoscitivo del fuorisede. Sicuri di fare cosa utile ecco a voi l’ estratto degli ultimi giorni. Buona lettura.

DA IL QUOTIDIANO DEL 25/8/2010

BOOK THERAPIST

Si terrà alla Masseria Dragone la tappa del viaggio di fine estate promosso dalla condotta locale di Slow Food. The Book Therapist è un Metodo nuovo che usa i libri e la musica come non abbiamo mai fatto. Li usa come frammenti di una sceneggiatura che ci racconta la nostra storia personale, li usa per leggersi dentro e trovare nuovi compagni di cammino.

(Cercasi per duro lavoro in miniera esperti in Book Therapist! )

 

Da TRMTV del 26/8/2010

SALUTE. IN FORMA DOPO LE VACANZE

Se al rientro dalle vacanze il pensiero è ancora rivolto alle grandi abbuffate nei ristoranti, alle feste sulla spiaggia con tanto di cocktail e aperitivo , la nostra cara amica bilancia ci riporta subito alla realtà!

(U’ cocktèl e l’aperituv? Ma cè sta a pòrl con Briator? )

 

Da il POMERIDIANO del 27/8/2010

LA CONFESERCENTI PER UNA CABINA DI REGIA

“La stagione turistica che sta per concludersi ha evidenziato, se mai ce ne fosse ancora bisogno, i vecchi vizi e difetti […] Ben venga, a questo punto, la proposta del sindaco Adduce di costituire una cabina di regia guidata dallo stesso sindaco che deve farsi partecipe non solo di promuovere l’organizzazione turistica di questa città!

(Ciak mi girano!)

 

DA IL RESTO del 28/8/2010

I MIEI PROSSIMI 100 GIORNI. INTERVISTA AL SINDACO ADDUCE

“Turismo, parchi, mobilità, rifiuti, ecco cosa c’è in cantiere da qui a Natale!”

(Di emigrazione e disoccupazione invece ne riparliamo con calma a Pasqua ? )


DA IL RESTO del 28/8/2010

I MIEI PROSSIMI 100 GIORNI. INTERVISTA AL SINDACO ADDUCE

Adduce: <<Ho preso tanto sole in questi giorni girando continuamente tra i Sassi>>

(Ora è tutto chiaro! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 29/8/2010

PORTAFIORI SOTTRATTI AL CIMITERO

“Il cimitero materano del resto si va estendendo sempre di più negli anni!”

(Scusate se smetto di scrivere per qualche secondo ma devo utilizzare le mani per altri scopi! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 1/9/2010

ANNUNCIO DELL’ASSESSORE PISTONE

l’Assessore comunale ai Sassi e Lavori Pubblici Maria Pistone: «attraverso un lavoro intenso in piena sinergia con il presidente Stella stiamo completando il processo di progettazione della variante. La sinergia nel lavoro con i tecnici del Comune impegnati fortemente per questo tipo di interventi e la Provincia ha consentito di arrivare a questo risultato»

(Doppio salto sinergico mortale !)

Share

Written by materatown

September 2nd, 2010 at 12:01 am