Il sito dei fuorisede di Matera

Archive for March, 2011

Il cartello misterioso

without comments

Cosa indica il misterioso cartello, mostrato nella fotografia, al centro di un trafficatissimo e caotico incrocio di Materatown?

  • Indica ai vecchi di Materatown la direzione da percorrere per sedersi sulla panchina! (31%, 23 Votes)
  • Al fine di ridurre il numero di disoccupati, indica ai ciclisti la direzione per Via Pecci! (31%, 23 Votes)
  • Indica a coloro che praticano footing la chiesa più vicina (Cristo Re)! (20%, 15 Votes)
  • Indica il percorso di gara da seguire durante le famigerate corse tra papà con il passeggino! (18%, 13 Votes)

# Grazie Stanziale n° 74! A NOME DI TUTTI I CANDIDATI TI RINGRAZIAMO! #

Loading ... Loading ...

Share

Written by materatown

March 29th, 2011 at 12:32 am

Posted in Materatown

73 – Come ho fatto a vivere senza sapere che:

without comments

Il fuorisede di Materatown spesso si ritrova a cercar le notizie riguardanti la sua città navigando freneticamente su Internet oppure chiamando smanioso i suoi genitori o amici stanziali alla ricerca di tutte le novità che riguardano la sua città natale. Spesso questo compito è veramente improbo ed allora materatown.net ha deciso di aprire una nuova rubrica intitolata “come ho fatto a vivere senza sapere che…” che altro non è che una raccolta delle news più importanti cioè quelle che veramente, a giudizio del nostro staff, non possono mancare nel bagaglio conoscitivo del fuorisede. Sicuri di fare cosa utile ecco a voi l’ estratto degli ultimi giorni. Buona lettura:

DA IL QUOTIDIANO DEL 10/3/2011

PIGNORATI GLI INGINOCCHIATOI

“Equitalia procede ad un  pignoramento di tre panchette con inginocchiatoi, posti all’interno della chiesa in Viale Italia di San Giuseppe Lavoratore!”

( La diocesi ha subito provveduto a cambiare il nome della chiesa in San Giuseppe Evasore!)

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 10/3/2011

LUPO UCCISO NEL PARCO DELLA MURGIA

Il lupo è una specie assolutamente innocua per l’uomo!

(E vallo a spiegare a Cappuccetto Rosso ed ai 3 porcellini se hai coraggio! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 10/3/2011

EVENTO SLOW FOOD MATERA

<<Per noi>> ha spiegato Giovanni Schiuma, fiduciario per Matera ed animatore dell’iniziativa <<vale il concetto “cibo buono, pulito e giusto”. Vogliamo così avviare un discorso culturale, dove ad essere insegnato è l’amore per i cibi, per la qualità, in controtendenza rispetto alle dinamiche di mercato che premiano invece un consumo basato sulle quantità, spesso di mediocre qualità! >>

(E’ proprio vero che quando si mangia non bisognerebbe parlare! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 13/3/2011

ISABELLA DE ROSIS ARRIVA IN SALA

“Sono felice -racconta il regista Coretti- di essere riuscito a riportare Claudia Koll sul grande schermo.”

(Infatti ne sentivamo la mancanza! )

 

DA IL QUOTIDIANO DEL 15/3/2011

CELEBRAZIONI 150 ANNI UNITA’ D’ITALIA

Preside Liceo Classico Matera: <<Sono stati 150 anni difficili ma esaltanti!>>

(C’è chi si crede Napoleone e c’è chi pensa di essere Garibaldi! )

 

DA MILLEMEDIA DEL 16/3/2011

CARRO DELLA BRUNA A TORINO

Ad ammirare il carro anche Luciana Littizzetto al quale Adduce ha raccontato la particolarità di Matera e le ragioni per cui la città intende candidarsi a capitale europea della Cultura 2019. E di fronte all’imponenza del carro Litizzetto non ha mancato di fare una delle sue battute: “Meno male che il carro della Bruna è di cartapesta e non in ghisa altrimenti sarebbe stato difficile distruggerlo in piazza”.

(Madò…mi sto sbellicando dalle risate! )

 

DA BASILICATANET del 18/3/2011

COMUNICATO STAMPA REGIONE BASILICATA

Organizzato dall’ Ufficio Turismo della Regione Basilicata, si terrà la “ Grande festa della prima/vera rinascenza di Federico II di Svevia”. Il programma prevede: la presentazione del video “Dal Presepe Vivente più Grande del Mondo a Federico II di Svevia”;

(Ditemi per favore che questo video non è costato nulla! )

 

DA VARI ORGANI DI INFORMAZIONE

ADDUCE! L’UOMO DA 2 MILIONI DI EURO

“Adduce ha segnalato la riduzione dei trasferimenti statali, pari a due milioni di euro rispetto allo scorso anno!” (12/3/2011)

“Il Sindaco ha affermato chel ‘Amministrazione comunale ha dovuto fare i conti con le magre casse comunali e con i due milioni di euro in meno, rispetto all’anno scorso, di trasferimenti statali” (11/03/2011)

“C’è la necessità di mantenere in ordine i conti in presenza di tagli dal Governo nazionale che sono stati quantificati in oltre 2 milioni di euro per il 2011″ (28/2/2011)

“Con questo primo bilancio dell’Amministrazione Adduce si è voluto aprire un percorso nonostante i due milioni di euro in meno” (22/2/2011)

“Purtroppo – afferma il sindaco Adduce – non siamo in grado di far fronte alle spese necessarie con risorse del bilancio già fortemente ridotto a causa del taglio di 2 milioni di euro che il Governo ha voluto”  (9/3/2011)

“È sufficiente ricordare – ha detto Adduce- che i tagli dello Stato si traducono per il Comune di Matera in oltre due milioni di euro in meno” (23/2/2011)

 (Non sono sicuro, ma credo che il Governo abbia tolto 2 milioni di euro al Comune di Materatown! )

 

LE SINERGIC NEWS DELLA SETTIMANA

Domenico Martino-Segretario Provinciale DC di Matera: <<L’importanza strategica insita nell’attivazione di sinergie tra ricerca e pubblica amministrazione!>> (QUOTIDIANO del 14/3/2011)

“Il carnet dell’evento è frutto di un lavoro svolto in sinergia con il Comitato istituzionale e la Deputazione di storia patria per la lucania” (QUOTIDIANO del 14/3/2011)

“Sinergia delle forze dell’ordine, polizia e carabinieri, per educare alla legalità i bambini della Scuola Elementare” (QUOTIDIANO del 14/3/2011)

“L’intenzione è […] mettere in rete i commercianti del centro con iniziative sinergiche(IL RESTO del 19/3/2011)

“La politica istituzionale regionale, insieme alle forze sociali deve lavorare sinergicamente con la Provincia e il Comune di Matera” (QUOTIDIANO del 15/3/2011)

“E’ opportuno assecondare la ripresa, favorendo gli investimenti produttivi ed affiancando sinergicamente le imprese” (QUOTIDIANOdel 15/3/2011)

“Il nostro territorio rientra nel parco dell’Alta Murgia, pertanto bisogna lavorare in sinergia e sintonia con l’ente parco” (IL RESTO del 19/3/2011)

“E’ il risultato di una straordinaria sinergia fra la soprintendenza, il Comune, la Camera di commercio di Matera e la Regione” (QUOTIDIANO del 17/3/2011)

“Lo scopo è di creare le migliori sinergie tra gli enti impegnati nelle attività del quindicesimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni di Matera” (QUOTIDIANO del 18/3/2011)

Share

Written by materatown

March 23rd, 2011 at 12:04 am

Posted in Materatown

Fatti non furon per viver come Assessori

with 27 comments

Nostre fonti all’ interno di una nota compagnia telefonica, ci hanno inviato un tabulato di una conversazione avvenuta alcuni giorni fa tra due noti esponenti della politica di Materatown e che, oggi, siamo lieti di pubblicare. Ci teniamo altresì a precisare che, fermo restando il sacrosanto dovere di informare in modo completo ed esauriente sia la popolazione stanziale che quella fuorisede, abbiamo ritenuto corretto preservare il diritto alla privacy delle persone coinvolte nella intercettazione, usando solo le loro iniziali del nome e del cognome in modo da renderli irriconoscibili. Possiamo anche aggiungere che si tratta di due ex assessori che attualmente ricoprono incarichi altrettanto prestigiosi senza con questo violare l’ anonimato dei due personaggi. Buona lettura:

 

Simo Guari: <<Pronto Pier!>>
Pierfranc Pellec: <<Chi è?>>
Simo Guari: <<Pier! Sono Simo!>>
Pierfranc Pellec: <<Oh Simo…ciao come stai?>>
Simo Guari:  <<Bene. Ti chiamavo per farti gli auguri per il tuo nuovo incarico!>>
Pierfranc Pellec:<Grazie Simo!>>
Simo Guari:<<Hai visto Pier! E tu che quando mi hanno fatta segretaria, ti lamentavi che non ti avevano dato niente! Te lo dicevo io di aspettare!>>
Pierfranc Pellec:<<Eh sì mi hanno fatto penare! Anche se adesso non ti nascondo che sono un po’ preoccupato!>>
Simo Guari: <<E perchè mai Pier?>>
Pierfranc Pellec: <<E che io non ne capisco una mazza di Parchi, di Animali, di piante ed affini! Anzi ti dirò un segreto, ma tienitelo per te: da piccolo sono stato Campione Regionale di sterminio di lucertole! Mi chiamavano il “Mengele dei rettili!” >>
Simo Guari: <<Fossero questi i problemi della vita Pier! Perchè secondo te io capisco di politica?>>
Pierfranc Pellec: <<Beh ma allora tu come fai?>>
Simo Guari:<<Vuoi un consiglio? Prima di tutto apriti una bella pagina su facebook!>>
Pierfranc Pellec: <<Già fatto Simo!>>
Simo Guari: <<Bravo. Ecco, io ad esempio, per sembrare di sinistra pubblico canzoni di Guccini e De Andrè e poi tante vignette di Linus!>>
Pierfranc Pellec: <<Ah ho capito! Ed io per sembrare un buon Presidente del Parco che devo fare?>>
Simo Guari: <<Beh tu, non so, pubblica ogni tanto una bella foto di un Falco Grillaio e di qualche chiesa rupestre!>>
Pierfranc Pellec: <<Geniale Simo! Oh sai che faccio? Mo’ appena chiudiamo, pubblico una bella foto di un orso bruno!>>
Simo Guari: << Magari vicino ad un dinosauro!! Pier, ragiona! Hai mai visto un orso bruno a Materatown?>>
Pierfranc Pellec: <<Io personalmente no! Ma tu sei sicura che non ci sono orsi a Materatown?>>
Simo Guari:<<Certo Pier!>>
Pierfranc Pellec:<< Meno male Simo! Ero preoccupato di trovarmene uno nel nuovo ufficio!>>
Simo Guari: <<Poi mi raccomando partecipa a tutte le manifestazioni ecologiste ed ambientaliste, iscriviti alla Lega antivivisezione e partecipa a tutte le escursioni di Bird-watching !>>
Pierfranc Pellec:<<Bird…che???>>
Simo Guari: <<Bird watching. Insomma vai in giro con gli scarponi da montagna, un cappello da altoatesino, un bel binocolo ed osserva gli uccelli che volano!>>
Pierfranc Pellec:<<Che  palle Simo! Ma posso almeno portarmi una fionda?>>
Simo Guari: <<Ma quale fionda Pier!! Lo vuoi capire che adesso tu devi fare l’animalista convinto! >>
Pierfranc Pellec: <<Senti mi è venuta un’ ideona!>>
Simo Guari:<<Dimmi!>>
Pierfranc Pellec: <<E se mi faccio vedere in giro per il Corso vestito da Ranger? >>
Simo Guari: <<Pier mo’ non esagerare!>>
Pierfranc Pellec: <<Peccato potevo utilizzare il costume di carnevale che indossava mio cognato! Comunque, cosa faccio se qualcuno mi accusa di aver avuto il posto come contropartita alle mie dimissioni da assessore!>>
Simo Guari:<<Guarda Pier, ora ti dico come ho fatto io!>>
Pierfranc Pellec:<<Sì sì…aspetta solo un attimo che prendo un pezzo di carta ed una penna!>>
Simo Guari:<<Allora, prima cosa io non rispondo mai a questo tipo di accuse. Sono di gomma di fronte alle critiche!>>
Pierfranc Pellec: <<Ok…di gomma! Scritto!>>
Simo Guari: <<Poi evito di parlare di disoccupati e di lavoro!>>
Pierfranc Pellec: <<Va bene…No disoccupati e lavoro! Scritto pure questo! Ma perchè?>>
Simo Guari: <<Perchè siamo la nuova sinistra! E se poi qualcuno insiste a chiedermi un parere su Pomigliano, sulla Mirafiori o su altri argomenti pallosi…io in genere faccio una bella dichiarazione di solidarietà con il popolo libico o sulla discriminazione delle donne!>>
Pierfranc Pellec:<<Ed io invece che dico?>>
Simo Guari: <<Tu che sei il Presidente del Parco, puoi menarla un casino con il turismo, le energie rinnovabili, con il 2019, con la Cultura! >>
Pierfranc Pellec: <<Cultura, Turismo, Energia, 2099….Mado’ ho già riempito un foglio! AMOOOO’ PORTAMI UN ALTRO PEZZO DI CARTA!!!>>
Simo Guari: <<Pier…2019 non 2099!. E poi, Pier, se proprio devi rispondere alle critiche, puoi sempre dire così e scrivilo bene: “Il mondo è cambiato, c’è la globalizzazione, non si può più pensare in termini di “posto fisso” ma  di “mobilità”!>>
Pierfranc Pellec: <<…oh vai piano Simo..chè non è facile scrivere con il telefono in mano!>>
Simo Guari: <<Beh muoviti! Hai finito?>>
Pierfranc Pellec:<<Si! mobilità! Finito! Ma cosa c’entra questo con il fatto che mi hanno nominato presidente del Parco per grazia ricevuta?>>
Simo Guari: <<C’entra eccome. Prima Assessore, poi Presidente del Parco, un domani chissà Portavoce del Sindaco…in più sei anche insegnante e vicepresidente dell’ordine degli Ingegneri..Più “mobile” di così!>>
Pierfranc Pellec: <<Ahhhh! Ora è chiaro! Oh grazie Simo…sei veramente una amica!>>
Simo Guari:<<Figurati Pier! Se non ci aiutiamo tra noi ex assessori! Ora scappo che devo pubblicare su facebook una poesia di Neruda e una canzone degli U2! >>
Pierfranc Pellec: <<Allora vado anche io su facebook e pubblico la foto di un Panda e di un cactus!>>
Simo Guari:<<Il Panda di tua…Vabbè fammi stare zitta! Senti Pier, dammi la password della tua pagina di Facebook che ci penso io! >>
Pierfranc Pellec:<<Grazie Simo! La password è “Salvatore”>>
Simo Guari: <<Oh che combinazione! E’ uguale alla mia! A presto Pier!>>
Pierfranc Pellec:<<A presto Simo!>>

 

Share

Written by materatown

March 15th, 2011 at 12:07 am

Posted in Materatown

72 – Come ho fatto a vivere senza sapere che:

without comments

Il fuorisede di Materatown spesso si ritrova a cercar le notizie riguardanti la sua città navigando freneticamente su Internet oppure chiamando smanioso i suoi genitori o amici stanziali alla ricerca di tutte le novità che riguardano la sua città natale. Spesso questo compito è veramente improbo ed allora materatown.net ha deciso di aprire una nuova rubrica intitolata “come ho fatto a vivere senza sapere che…” che altro non è che una raccolta delle news più importanti cioè quelle che veramente, a giudizio del nostro staff, non possono mancare nel bagaglio conoscitivo del fuorisede. Sicuri di fare cosa utile ecco a voi l’ estratto degli ultimi giorni. Buona lettura:

 

IL QUOTIDIANO del 26/1/2011 e da BASILICATANEWS del 22/2/2011

DICHIARAZIONI

Antonio Calbi: <<Ha qualcosa di magico, questo dialogo da lontano fra Matera e Venezia. Paiono sorelle!>>
Adduce:<<Petra e Matera hanno qualcosa di comune, tanto da sembrare quasi due città sorelle!>>

(Matera e le sue sorelle! )

  

DA IL QUOTIDIANO del 21/2/2011

RUBRICA AUGURI COMPLEANNO

Oggi è il tuo primo compleanno. Tanti auguri a…. MANUEL EUSTACHIO da mamma Maria Luisa e papà Emanuele, seguiti dai nonni e dagli zii.

(Chiamate, ma subito, il telefono azzurro! )

  

DA OLTREFREEPRESS DEL 23/2/2011

MARIA ANTEZZA INTERVIENE SULLE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI A TORINO

“Torino è una città particolarmente amata dai lucani soprattutto per coloro che l’hanno eletta come loro seconda patria”

(Infatti mio nonno è emigrato a Torino come operaio perchè l’amava tantissimo! )

 

DA BASILICATANET

“Per Sgarbi Matera è come Venezia! ” (17/2/2011)
“A Matera numerose abitazioni allagate, aziende completamente inondate dalle acque !” (4/3/2011)

(Io non sono superstizioso però la finirei qui con certi paragoni! )

  

DA IL POMERIDIANO del 25/2/2011

LA GOCCIA: ISTRUZIONI PER L’ USO

Felice di essere nuovamente a Matera, l’artista giapponese Azuma ha affermato di voler scrivere un breve testo in cui spiegherà cos’è La Goccia!

(Con quello che è stata pagata era pure senza libretto di istruzioni? )

  

DA IL QUOTIDIANO del 27/2/2011

CONVEGNO CAMERA DI COMMERCIO

“Rifiuti come risorsa. Il futuro passa da Matera”

(Quando si dice la fortuna!)

  

DA SASSILAND DEL 27/2/2011

OMAGGIO A PEPPINO PERSIA

Matera balla la “CUPA CUPA”. Verrà realizzato un video-clip per la nuova versione de’ LA CUPA CUPA di Saverio Pepe e i Timidi, omaggio a Peppino Persia e al patrimonio artistico-culturale Materano. L’idea vuole omaggiare una figura storica dell’arte-musica nostrana: il maestro Peppino Persia che abbiamo tutti nel cuore che era solito fare delle vere e proprie “incursioni” a carattere estemporeaneo e altamente emozionale. Ricordate le Mattinate?

(Purtroppo sì! Certi traumi te li porti per sempre! )

  

DA TRMTV del 28/2/2011

DATACONTACT COMPIE 10 ANNI

“Un momento meritevole di essere festeggiato con tutti i dipendenti e collaboratori con l’obiettivo di brindare a questo traguardo”

(L’Azienda tiene però a precisare che il prezzo dello spumante sarà decurtato dallo stipendio dei dipendenti!)

  

UFFICIO STAMPA COMUNE DI MATERA del 28/2/2011

ADDUCE INCONTRA LINA WERTMULLER

“Si tratta – afferma il sindaco Adduce – di un grande intervento di documentazione, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale della Basilicata attraverso l’impiego delle tecnologie digitali. In particolare, l’investimento punta a valorizzare il Virtual heritage, l’elaborazione dell’informazione associata al bene, informazione che modifica il carattere, l’interpretazione, il valore andando oltre il concetto chiuso di musealizzazione e aprendo il bene alla massima condivisione”.

(Tratto dall’ultimo film “Travolti da un insolito italiano nella città dei Sassi”)

  

COMUNICATO STAMPA DA SASSILIVE del 3/3/2011

PRESENTAZIONE IN COMUNE DELL’ EVENTO STREET MUZIK CONNECTION

“Salvatore Locuratolo, in arte Bobo Sind, Michele Masiello, noto con il nick name “Pisello” e frontman della band reggae Roots ‘n’ Stones, Carlo Iuorno per l’Associazione Beat Beat Sound e Michele Capolupo, giornalista insieme nella sala giunta del Comune di Matera per presentare ufficialmente l’evento musicale Street Muzik Connection”

(Ecco a voi Bobo e Pisello!)

  

Da BASILICATANET.IT del 7/3/2011

DICHIARAZIONE SEN. MARIA ANTEZZA

<<Per l’8 Marzo la grande sfida è dare più potere alle donne!>>

(Oddio!! Non ci sarà mica un’altra sorella da sistemare? )

  

LE SINERGIC NEWS DELLA SETTIMANA

“Il lavoro di squadra e di sinergia fra privati ed istituzioni che si rivela essere il tassello più importante per gli operatori lucani in ambito turistico” (QUOTIDIANO del 22/2/2011)

“Ripartire adeguatamente le ingenti risorse finanziarie e tecniche occorrenti allo scopo e agire sinergicamente e tempestivamente. Ecco, in breve, la proposta lanciata dal presidente della Regione Vito De Filippo” (QUOTIDIANO del 24/2/2011)

“Il Questore ed il Dirigente della Polizia Stradale hanno dato il saluto di benvenuto agli ospiti e sottolineato il valore sinergico delle attività svolte” (QUOTIDIANO del 24/2/2011)

“Matera Capitale Europea della cultura 2019. Lo strumento migliore, in questo caso, sembra essere ancora una volta la sinergia(QUOTIDIANO del 25/2/2011)

“Si svolgerà a Matera l’incontro con Don Ciotti per costruire sinergie politico-culturali e organizzative” (QUOTIDIANO del 28/2/2011)

“L’idea di Basilicata Volontaria 2011 nasce proprio in quest’ottica. Il progetto si articola in tre azioni parallele e sinergiche” (IL RESTO 4/3/2011)

Assessore Mastrosimone:<<Più sinergia tra i partiti della maggioranza di governo>> (IL QUOTIDIANO 6/3/2011)

Assessore Mastrosimone:<<I partiti di Governo devono agire sinergicamente con il solo obbiettivo di accelerare e rendere più incisive le azioni>> (IL QUOTIDIANO 6/3/2011)

 

Share

Written by materatown

March 9th, 2011 at 12:06 am

Posted in Materatown